SEI IN > VIVERE SICILIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Aeroporto di Palermo: approvato il bilancio 2023, utile supera i 12 milioni

3' di lettura
46

Il consiglio di amministrazione di Gesap, la società di gestione dell'aeroporto internazionale 'Falcone Borsellino' di Palermo, ha approvato il progetto di bilancio di esercizio del 2023 - che prossimamente sarà sottoposto al voto dell'assemblea dei soci - con un utile netto di esercizio di 12.235.898, il miglior risultato di sempre, +42,8% rispetto al 2022 (8.566.456), e l'ebitda ad oltre 30 milioni di euro rispetto ai quasi 21 milioni dello scorso esercizio.

Aumenta anche il valore della produzione che è pari a 97.390.346 euro, +15,1% rispetto al 2022 (84.575.040). Alla base dei buoni risultati economici c'è il forte incremento del traffico passeggeri e voli sullo scalo: crescono del 7% i movimenti degli aeromobili e del 14% i passeggeri. Ciò ha portato all'aumento dei ricavi core di oltre 12 milioni (+13%). A questo va aggiunto anche un minor peso dei costi di produzione in rapporto al valore dei ricavi della gestione. L'attività di investimento ha assorbito risorse finanziarie nette per 23.547.133 (nell'esercizio precedente 16.034.749).

"Il successo di questo bilancio - dice Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap - si deve agli investimenti. Solo in questa maniera l'aeroporto è riuscito svilupparsi e crescere. Nei prossimi giorni termineranno i lavori del primo lotto. Ed è sugli investimenti che bisogna insistere per modernizzare l'infrastruttura aeroportuale - continua l'ad di Gesap - Abbiamo ottenuto un risultato economico importante che potrà essere utilizzato, se i soci lo vorranno, per avviare le procedure di privatizzazione, essendoci in questo momento un interesse da parte del mercato a investire nel settore degli aeroporti".

La combinazione dei risultati economici ha determinato un margine operativo lordo di 27,4 milioni di euro - in valore assoluto una variazione di oltre 7,7 milioni - e un reddito positivo ante imposte di 16,8 milioni. A far apprezzare meglio il trend positivo degli ultimi cinque anni (2018-2023), ecco i risultati dei più rappresentativi degli indicatori economici: - il traffico passeggeri è passato da 6.601.472 (2018) a 8.083.748 (2023), +22%; - il valore della produzione da 74.832.553 (2018) a 97.390.346 (2023), +30%, di cui ricavi non aviation da 14.163.293 (2018) a 18.599.108 (2023), +32%; - l'Ebitda passa da 16.403.199 a 30.270.032 (2023), +84%, con circa 10 milioni in più rispetto al 2022. Il volume dell'attività non aviation nel 2023 registra un incremento considerevole dei ricavi (+3,3 milioni) rispetto al 2022, con una percentuale di crescita globale del 21,44%.

E questo grazie all'aumento dei transiti dei passeggeri e allo sviluppo di nuove aree commerciali che hanno portato a un aumento del 21,44% (18.599.108) i ricavi non aviation contro 15.315.259 del 2022. In particolare: rent a car +10,65%; parking +7,01%; retail +20,14%; food & beverage +70,11%; sub concessioni +16,72%; advertising +6,63%.

"La gestione di Gesap è fortemente orientata al benessere dei passeggeri, reso possibile grazie alla collaborazione e all'impegno di quanti lavorano al 'Falcone Borsellino'- dice Salvatore Burrafato, presidente di Gesap - Siamo orgogliosi dei buoni risultati di bilancio, che devono rappresentare una guida per il futuro, e dell'importante lavoro svolto dal board che presiedo. 12,3 milioni di utile e 30,2 milioni di ebitda sono determinanti a dare un ulteriore slancio alla gestione dello scalo. Ci impegniamo a ricambiare la fiducia degli azionisti - conclude Burrafato - continuando a lavorare con dedizione per il successo e lo sviluppo sostenibile dell'aeroporto".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2024 alle 12:11 sul giornale del 13 maggio 2024 - 46 letture






qrcode