SEI IN > VIVERE SICILIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

A Pergusa appuntamento con la storia della Formula 1

2' di lettura
86

L'Autodromo di Pergusa fulcro della storia della Formula 1 con la rievocazione della Settimana Motoristica Ennese che dal 16 al 19 maggio porterà in Sicilia ben 37 monoposto dalle origini al 1967.

Oltre alle prestigiose prime attrici della Formula 1, anche delle esclusive vetture Gran Turismo, in arrivo dalle gare di durata che hanno fatto la storia e la leggenda dell'Automobilismo e le Formula Junior che segnò l'inizio delle corse sull'Autodromo siciliano. La presentazione ala stampa della rievocazione Storica della Settimana Motoristica Ennese, si terrà a Palermo venerdì 10 maggio, alle ore 10, presso l'Astoria Palace Hotel, in Via Monte Pellegrino,62.

Il Presidente del Consorzio Ente Autodromo Pergusa Mario Sgrò ha finalmente concretizzato un progetto iniziato alcuni anni fa, con il preciso intento di riconsegnare alla Sicilia la porzione di storia di cui la stessa isola è stata protagonista con i suoi circuiti ed i suoi indimenticabili Gran Premi. Il Gran Premio del Mediterraneo, la Coppa Città di Enna ed il Premio Pergusa, saranno al centro della scena dell'evento che vuole innanzi tutto promuovere la cultura per la storia dell'auto da corsa attraverso alcuni tra i più esclusivi modelli, che daranno vita ad una competizione d'altri tempi sull'anello intorno al Lago di Proserpina.

Quattro giorni ad alta passione e vibrante emozione. Un lungo fine settimana che inizierà già da giovedì 16 maggio, quando alle 16.30 piloti e team incontreranno i giornalisti siciliani, il meeting segnerà l'inizio dell'appuntamento ennese con la storia a cui seguirà una cena tipica di benvenuto ai tanti driver in arrivo da ogni parte del mondo. Venerdì 17 il rombo della leggenda farà vibrare Pergusa. Di mattina prove libere e nel pomeriggio dalle 14.30 la presentazione di Auto e piloti, per la F. Junior, GT e F.1. Sabato 18 le qualifiche e le prime gare. Domenica 19 maggio tra intrattenimento folkloristico e parate storiche, tutte la seconda giornata di gare. L'intero week end in diretta streaming e TV. Grandi preparativi e ultimi ritocchi sull'Autodromo ennese che attende l'esclusivo appuntamento.

“Finalmente prende forma un evento sognato alcuni anni fa e costruito con pazienza e dedizione - ha spiegato Mario Sgrò, Presidente del Consorzio Ente Autodromo Pergusa - siamo onorati di poter porgere il benvenuto a piloti, appassionati e team che portano le loro auto dallo sconfinato valore storico e sportivo da ogni parte del mondo. La passione e la dedizione gratificano gli sforzi anche quando l'interazione incontra delle asperità e delle indecisioni. Attendiamo il pubblico delle grandi occasioni e rimane il rammarico per la addirittura incerta parziale praticabilità della bella tribuna centrale, di proprietà diversa dall'ente”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2024 alle 17:27 sul giornale del 09 maggio 2024 - 86 letture






qrcode