SEI IN > VIVERE SICILIA > CRONACA
articolo

Messina: sul bus appena sbarcato dal traghetto con 5 chili di hashish, arrestati

1' di lettura
68

Controlli agli imbarcaderi di Messina, la guardia di finanza arresta due corrieri della droga e sequestra 5 chili di hashish

Durante il controllo ad un bus di linea appena sbarcato dal traghetto proveniente da Villa San Giovanni, grazie al fiuto del cane antidroga Edipo, i finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno individuato uno zaino sospetto trasportato da un ragazzo di origini somale che viaggiava assieme ad un suo connazionale, provenienti da Bologna. Nella borsa hanno trovato 50 panetti di hashish con un’etichetta con la curiosa scritta “Forza Napoli", per un peso complessivo di 5 chilogrammi. I due corrieri sono stati arrestati in flagranza di reato per l’ipotesi di reato di traffico di sostanze stupefacenti e portati al carcere di Gazzi. Uno dei due, senza documenti, è risultato privo del permesso di soggiorno.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di VivereSicilia
Per iscriversi gratuitamente al canale Telegram clicca qui o cerca @viveresicilia


Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2024 alle 12:00 sul giornale del 07 febbraio 2024 - 68 letture






qrcode