SEI IN > VIVERE SICILIA > CRONACA
articolo

Palermo: sequestrati 6 milioni di euro alla famiglia mafiosa del Villaggio Santa Rosalia

1' di lettura
56

I finanzieri del Comando Provinciale di Palermo hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo, emesso dal gip del Tribunale del capoluogo su richiesta della locale Procura, nei confronti di 8 soggetti indiziati di essere appartenenti alla famiglia mafiosa del Villaggio Santa Rosalia, rientrante nel mandamento di Pagliarelli, indagati per traffico di sostanze stupefacenti e per trasferimento fraudolento di valori aggravato dalla finalità mafiosa.

Il provvedimento fa seguito all'operazione dello scorso 27 giugno che aveva portato all'arresto di 33 persone. Le attività di approfondimento economico – finanziario svolta dalle Fiamme gialle palermitane sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia hanno accertato l’assoluta sproporzione tra i beni nella disponibilità degli indagati e la loro capacità economica, circostanza che - unitamente alle altre evidenze investigative - ha portato il Tribunale a ritenere il patrimonio ricostruito quale frutto delle attività illecite.

Il Tribunale di Palermo ha pertanto disposto il sequestro finalizzato alla confisca di 13 immobili (9 abitazioni, 3 magazzini e un terreno); 7 attività economiche con sede a Palermo operanti nei settori del commercio di veicoli, del movimento terra, del trasporto merci su strada, della preparazione del cantiere edile, dei minimercati, della produzione di prodotti di panetteria, della ristorazione e del commercio di frutta e verdura; 6 veicoli, per un valore complessivo di oltre 6 milioni di euro.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di VivereSicilia
Per iscriversi gratuitamente al canale Telegram clicca qui o cerca @viveresicilia


Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2023 alle 10:46 sul giornale del 02 dicembre 2023 - 56 letture






qrcode