Reddito di cittadinanza, a Catania scoperte truffe per 4,8 milioni dai carabinieri nel 2022

1' di lettura 03/01/2023 - PALERMO - Una voragine da quattro milioni e 850mila euro. A tanto ammontano le truffe sul Reddito di cittadinanza scoperte nel 2022 a Catania e provincia grazie all'operato dei carabinieri del Comando provinciale e dei colleghi del nucleo Ispettorato del lavoro etneo.

Mafia e Rdc A tracciare un bilancio delle indagini dei militari all'ombra dell'Etna sul fronte della lotta alla percezione indebita del bonus è il consuntivo che arriva dal Comando provinciale. I carabinieri nel corso degli ultimi 12 mesi hanno denunciato complessivamente 639 persone, accusate di avere percepito indebitamente il sussidio attraverso attestazioni false. La nota del Comando provinciale dell'Arma cita n particolare l'indagine che nell'aprile scorso ha portato al sequestro preventivo delle carte del Reddito di cittadinanza nei confronti di 76 persone. Tra gli indagati ai quali è stato sottratto il bonus anche diversi affiliati alle famiglie mafiose catanesi.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 04-01-2023 alle 00:02 sul giornale del 04 gennaio 2023 - 58 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dLrK





logoEV
qrcode