Studentessa tedesca violentata a Palermo, arrestato 22enne

1' di lettura 05/08/2022 - Il giovane, pregiudicato, è stato individuato e arrestato dalla polizia

Svolta nell’indagine sul caso della studentessa tedesca stuprata nella serata di venerdì 29 luglio in pieno centro a Palermo, nei pressi del Tribunale. Gli agenti della squadra mobile hanno arrestato un palermitano di 22 anni, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti. La giovane era a Palermo per motivi di studio con il progetto Erasmus e ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto mentre rincasava nella serata di venerdì scorso. Il 22enne, secondo quanto ricostruito, l’avrebbe violentata dopo averla spintonata e fatta cadere a terra. Soccorsa, la giovane è stata poi portata all'ospedale Civico.

Gli agenti della Squadra mobile hanno subito avviato le indagini, acquisendo le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Gli elementi raccolti hanno consentito in breve tempo l'identificazione del presunto stupratore. I poliziotti quindi, su disposizione della Procura, hanno arrestato il 22enne e lo hanno condotto al carcere di Pagliarelli.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2022 alle 17:23 sul giornale del 06 agosto 2022 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/djFM





logoEV