Aci Trezza, barca a vela finisce sugli scogli: soccorsi 84 migranti

1' di lettura 14/10/2021 - Sbarco di migranti nella notte nel Catanese

Ottantaquattro persone sono state soccorse nella notte nei pressi di un complessi turistico ad Aci Trezza. Erano a bordo di una barca a vela che attorno alle 2.30 di giovedì si è incagliata tra gli scogli a causa del mare grosso. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, vigili del fuoco, capitaneria di porto e personale del 118 e della Croce Rossa.

I migranti, quasi tutti mediorientali, tra cui otto bambini e una donna incinta, sono stati trasferiti in una struttura messa a disposizione dal Comune. Dieci sono stati ricoverati negli ospedali del Catanese. "Abbiamo messo a disposizione Villa Fortuna per dare un primo soccorso e dei pasti caldi forniti dalla Croce rossa italiana", ha confermato il sindaco di Aci Castello, Carmelo Scandurra. La ricerca dell'imbarcazione era stata avviata dalla Capitaneria di porto di Catania in seguito ad una segnalazione telefonica.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 14-10-2021 alle 12:28 sul giornale del 15 ottobre 2021 - 142 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, migranti, articolo, Aci Trezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/colB





logoEV