Paternò, furti e rapine: sgominata baby gang. Quattro arresti

2' di lettura 18/09/2021 - Decide di raid commessi in negozi e supermercati, scoperta baby gang che seminava il terrore a Paternò.

I carabinieri hanno arresto i quattro componenti di una baby gang, composta da tre minorenni di 15 e 16 anni e da un 18enne, che ha messo a segno decine di furti e rapine a Paternò tra giugno e settembre. I quattro sono accusati di rapina aggravata, lesioni personali aggravate e furto aggravato in concorso.

Secondo quanto ricostruito, la banda privilegiava i furti negli esercizi commerciali chiusi per ferie, dove facevano razzia di denaro e beni vari, in particolare elettronica (cellulari, tablet, pc e tv). Decine i colpi messi a segno in negozi, supermercati, tabaccherie, distributori di carburante e bar. Colpite anche la piscina comunale, dove è stato scassinato uno dei distributori di giochi per bambini, e la canonica di una chiesa. I ragazzini sono accusati anche di avere rapinato di notte un 65enne, facendolo cadere a terra per sottrargli il borsello contenente il cellulare e 10 euro in contanti, procurandogli la frattura del femore. Sono stati identificati dai carabinieri grazie alla visione dei filmati dai sistemi di video sorveglianza e a servizi di osservazione e pedinamento.

I tre minorenni sono stati condotti all’Istituto di Pena Minorile di Catania Bicocca, mentre il 18enne è stato posto agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 18-09-2021 alle 13:16 sul giornale del 20 settembre 2021 - 127 letture

In questo articolo si parla di cronaca, paterno, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjXu





logoEV