Villafrati: urla e botte ai bimbi, arrestata una maestra

1' di lettura 01/06/2021 - Urla, minacce e botte nei confronti degli alunni di una scuola dell'infanzia di Villafrati: arrestata dai carabinieri una maestra di 46 anni originaria della provincia di Agrigento

L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata firmata dal gip del tribunale di Termini Imerese ed eseguita dai militari della compagnia di Misilmeri. Le indagini erano partite in seguito alla denuncia della madre di una bimba di tre anni che aveva notato cambiamenti nell'atteggiamento della figlia e una serie di malesseri iniziati dopo la frequentazione scolastica.

I carabinieri hanno piazzato alcune telecamere nell'aula ed hanno così accertato che l’insegnante usava violenza psicologica e fisica, urla, minacce e percosse nei confronti dei piccoli alunni, tutti di età inferiore ai 4 anni.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 01-06-2021 alle 12:05 sul giornale del 03 giugno 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, maltrattamenti, articolo, villafrati

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b5sm





logoEV