SEI IN > VIVERE SICILIA > CRONACA
articolo

Denise Pipitone, nuova pista: accertamenti su un ragazza di Scalea

1' di lettura
170

Nuova possibile svolta nel caso di Denise Pipitone: I carabinieri stanno eseguendo controlli su una ragazza di 19 anni di origini romene che vive a Scalea, in provincia di Cosenza.

Gli accertamenti sono partiti in seguito alla segnalazione di un cittadino secondo cui la giovane, che si chiama anche lei Denise, potrebbe essere proprio la bambina scomparsa a Mazara del Vallo nel settembre del 2004.

Sono diverse le circostanze, secondo quanto riporta l'autore della segnalazione, che potrebbero far ipotizzare la verosimiglianza di quanto riferito. La ragazza, riferiscono i carabinieri, non si è sottratta alle verifiche sulla sua identità e ha fornito i nomi dei genitori più altre informazioni utili per ricostruire il suo passato.

In un video pubblicato dalla trasmissione di Rai Tre Chi l’ha visto? ha però dichiarato di non essere la bambina scomparsa.

La Procura di Marsala, informata dei fatti, dovrà decidere se procedere o meno con la comparazione del dna per accertare che la 19enne sia veramente Denise Pipitone.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB


Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2021 alle 12:35 sul giornale del 12 maggio 2021 - 170 letture