Campobello di Mazara, violentata una 18enne: arrestati quattro giovani

1' di lettura 29/04/2021 - Quattro ragazzi sono stati arrestati dai carabinieri a Campobello di Mazara con l'accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata ai danni di una studentessa di 18 anni.

Si tratta di quattro giovani di età compresa tra i 20 e i 24 anni: due sono finiti in carcere e due ai domiciliari. Le indagini, condotte dai carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, sono partite l’8 febbraio scorso, in seguito alla denuncia presentata dalla vittima.

Stando al racconto della ragazza, i quattro l'avrebbero attirata in un'abitazione di Tre Fontane con la scusa di una festa. Avrebbero dovuto esserci altri ragazzi e ragazze, ma al suo arrivo ha trovato solo i quattro arrestati. Nel corso della serata, tra musica e alcol, la giovane avrebbe avuto un rapporto sessuale con uno di loro in una stanza al piano superiore. Il giovane avrebbe poi chiamato gli amici. I quattro l'avrebbero violentata, nonostante le urla e i tentativi di liberarsi della giovane, procurandole lividi e contusioni in tutto il corpo.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2021 alle 12:15 sul giornale del 30 aprile 2021 - 137 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, violenza sessuale di gruppo, articolo, campobello di mazara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZ3x