Reddito di cittadinanza, denunciate 32 persone nel Catanese

Reddito di cittadinanza 1' di lettura 10/05/2022 - I militari del Comando provinciale della guardia di finanza di Catania hanno individuato e denunciato 32 indebiti percettori del reddito di cittadinanza.

I controlli incrociati delle fiamme gialle con l'ausilio dei funzionari Inps hanno permesso di scoprire che dei 32 denunciati 17 non avevano comunicato l'esistenza all'interno del nucleo familiare di persone sottoposte a misura cautelare personale, mentre altri dieci non avevano inserito tra i dati i nominativi di condannati per reati di mafia facenti parte della stessa famiglia. Altri due indagati, inoltre, non avrebbero potuto ottenere il bonus proprio perché condannati per associazione mafiosa, mentre altri tre si trovavano in carcere o ai domiciliari. Per 27 dei 32 è già scattato l'avviso di conclusione delle indagini, mentre l'Inps ha sospeso a tutti l'ottenimento del beneficio. Il danno per le casse dello Stato ammonta a oltre 398mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2022 alle 11:29 sul giornale del 11 maggio 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, reddito di cittadinanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c6Fl





logoEV