Scuola, a Messina si torna in classe. Il Tar sospende l'ordinanza di De Luca

1' di lettura 13/01/2022 - A Messina si ritorna sui banchi di scuola: sospesa dal tribunale amministrativo l'ordinanza di chiusura del sindaco De Luca

Il Tar di Catania ha sospeso l’ordinanza del sindaco di Messina Cateno De Luca che disponeva fino al 23 gennaio la didattica a distanza nelle scuole di tutto il territorio. Il presidente del tribunale amministrativo regionale di Catania Daniele Burzichelli ha infatti accolto il ricorso presentato da alcune famiglie messinesi riunite nel Comitato scuola in presenza, tramite i legali Armando Hyerace, Aurelio Rundo Sutera e Massimo Nicola Marchese. Pertanto da venerdì 14 gennaio gli studenti messinesi torneranno a scuola in presenza.

"Da domani scuole aperte! Ma io non entro!". Così il sindaco De Luca ha commentato su Fb la decisione del Tar. "I legali di tre famiglie messinesi hanno ottenuto la sospensione della nostra ordinanza di chiusura delle scuole. La forma prevale sulla sostanza! Bravi!".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2022 alle 18:41 sul giornale del 14 gennaio 2022 - 114 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cE7s





logoEV