Evasione fiscale, assolto il sindaco di Messina De Luca

2' di lettura 10/01/2022 - Il sindaco di Messina Cateno De Luca è stato assolto dall'accusa di evasione fiscale al termine del processo sul caso Caf Fenapi.

Assoluzione "perchè il fatto non sussiste" per il sindaco Cateno De Luca e gli altri imputati. È questa la sentenza con il quale la giudice Simona Monforte ha chiuso il processo di primo grado sulla presunta maxi evasione fiscale da un milione e 750 mila euro denunciata dalla guardia di finanza dopo un’indagine sul patronato Caf Fenapi. Il pm Francesco Massara aveva chiesto per De Luca la condanna a tre anni.

Oltre al sindaco messinese sono stati assolti tutti gli altri imputati: Cristina e Floretana Triolo e Carmelo Satta, collaboratori di De Luca, il commercialista Giuseppe Ciatto, l'ex sindaco di Santa Teresa di Riva Antonino Bartolotta, il responsabile dell’area fiscale del Caf Fenapi Francesco Vito, il rappresentante legale della Fenapi Carmelina Cassaniti e Fabio Nicita, vicepresidente del cda della Fenapi.

"Voglio ringraziare i messinesi che mi hanno eletto sindaco nonostante l'arresto 7 mesi prima. Secondo quelle che erano le regole del pregiudizio dovevo stare fuori dal mondo politico già dal 27 giugno del 2011, cioè dal primo arresto. A differenza di altri politici non ho mai avuto alcun timore nel continuare il mio ruolo politico perché certo delle mie verità che sono diventate verità processuali", ha detto De Luca al termine dell'udienza in tribunale.

"Noi della Fenapi non siamo un'associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale - ha scritto poi De Luca sulla sua pagina Facebook - Dopo dieci anni di indagini, pedinamenti, intercettazioni, procedimenti penali, processi e arresti...oggi assolti perché il fatto non sussiste. E ora?".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2022 alle 19:11 sul giornale del 11 gennaio 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, cateno de luca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEqV





logoEV