Caltagirone: farmaci d'ospedale a casa, arrestato ausiliario

1' di lettura 03/12/2021 - I carabinieri hanno trovato farmaci ospedalieri nella sua abitazione e così un ausiliario dell'ospedale di Caltagirone, il 61enne Vito Pappalardo, è finito agli arresti domiciliari.

L'uomo, in servizio presso il reparto di Medicina e chirurgia d'accettazione e urgenza dell'ospedale 'Gravina e Santo Pietro', dovrà rispondere di peculato. Le indagini sono state dirette dal sostituto procuratore Giuseppe Verzera. "Grazie al suo incarico l'uomo - ricostruiscono dalla Procura di Caltagirone - avrebbe la possibilità di spostarsi liberamente all'interno del presidio e di accedere a pressoché tutti i farmaci destinati ai pazienti". Ad incastrare Pappalardo anche intercettazioni telefoniche e alcuni accertamenti specifici a cura dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità di Catania volti a tracciare i medicinali.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 03-12-2021 alle 18:23 sul giornale del 04 dicembre 2021 - 109 letture

In questo articolo si parla di cronaca, agenzia dire, caltagirone





logoEV