Denise Pipitone è in Russia? La possibile svolta

1' di lettura 31/03/2021 - Possibile svolta nel caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo il primo settembre del 2004, quando aveva 4 anni.

La segnalazione che potrebbe segnare la svolta nel caso, a sedici anni di distanza, arriva dalla Russia ed è stata raccolta dalla trasmissione di Rai3 "Chi l'ha visto?". Una giovane donna che abita a Mosca, infatti, è andata in tv raccontando di essere stata rapita da bambina e di non avere idea di chi siano i suoi veri genitori. E ha lanciato un appello alla sua vera famiglia. Trovata in un campo nel 2005, un anno dopo la scomparsa di Denise, la ragazza sembra avere un aspetto compatibile con quello della bambina scomparsa da Mazara del Vallo.

Il volto della ragazza russa assimiglierebbe a quello della mamma di Denise, Piera Maggio. "Le coincidenze temporali ci sono e anche una somiglianza tra la giovane e Piera", ha detto Federica Sciarelli, conduttrice del programma di Rai3. "Ora vanno fatte tutte le verifiche: occorre avere pazienza ed essere scrupolosi".

La madre di Denise Pipitone, Piera Maggio, attraverso il suo legale, ha fatto sapere all’Ansa: “Attendiamo l’esame del Dna e siamo speranzosi“.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2021 alle 13:18 sul giornale del 01 aprile 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco vitaloni, articolo, mazara del vallo, denise pipitone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVmg