Covid, Orlando pronto a chiudere le scuole: "Occorrono misure significative nazionali e regionali"

2' di lettura 06/01/2021 - "Di fronte a un ennesimo impetuoso aumento dei contagi e delle vittime in Sicilia e in Italia, faccio appello al Governo nazionale e al Governo regionale perché si adottino misure significative per contrastare il nuovo diffondersi del virus". Lo ha dichiarato il sindaco di Palermo e Presidente di ANCI Sicilia Leoluca Orlando

"Ho il timore - ha detto - che il giusto ottimismo per l'avvio della campagna vaccinale, che avrà comunque tempi lunghi per la sua vastità e complessità, venga percepito da alcuni come un ingiustificato 'liberi tutti'. Siamo in presenza di numeri ancora una volta preoccupanti; temo ci attendano ancora lunghi mesi di sofferenze e lutti, di sovraccarico del nostro sistema sanitario. Per questo chiedo che sia valutata ogni iniziativa che ancora una volta scoraggi comportamenti pericolosi o irresponsabili, che ponga la priorità per la tutela della salute e della vita".

"Siamo nuovamente nella situazione di qualche mese fa - ha continuato -, quando sono stato costretto a sospendere un provvedimento già pronto ancorché di dubbia legittimità per le scuole di competenza comunale.La scuola è importante, certamente, ma non possiamo per questioni di principio provocare una strage. Lo stesso vale per le attività economiche per le quali torniamo a chiedere interventi adeguati. Non è inoltre accettabile continuare a bloccare la capacità dei Comuni di rendere servizi essenziali per vincoli e limiti di spesa che altri paesi europei hanno sospeso e che in Italia continuano a essere vigenti.Non sono tollerabili impuntature di burocrazie di Palazzo che sembrano vivere fuori dalla attuale realtà.Se è emergenza si adottino provvedimenti di emergenza che tutti gli altri paesi europei hanno già adottato. Non vi è più tempo da perdere".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-01-2021 alle 20:45 sul giornale del 07 gennaio 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di politica, leoluca orlando, comunicato stampa, coronavirus, Comune di Palermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIhh