Messina: morti per covid alla casa di riposo, cinque indagati

1' di lettura 22/12/2020 - Inchiesta sui 33 decessi per Covid-19 avvenuti durante il lockdown alla casa di riposo "Come d'incanto" di Messina: dopo le indagini dei carabinieri ci sono i primi indagati

La procura di Messina ha iscritto nel registro degli indagati 5 persone, tra dipendenti della "Come d'incanto" e personale dell'Asp, con l'accusa di avere colposamente causato la morte di 33 anziani ospiti della struttura tra marzo e giugno. L'ipotesi di reato contestata dai pm Rosa Raffa e Marco Accolla è cooperazione colposa, mediante omissione, in omicidio colposo.

Secondo l'accusa alcuni degli indagati non avrebbero compiuto tempestivamente le azioni necessarie ad impedire la diffusione del contagio da coronavirus tra gli ospiti della struttura. Omissioni che non avrebbero consentito una tempestiva assistenza sanitaria. I vertici della casa di riposo e alcuni dei medici che operavano nel centro avrebbero poi taciuto la presenza dei pazienti contagiati. Due medici dell'Asp avrebbero fatto solo 24 tamponi nonostante fosse stata segnalata la presenza di 50 anziani con i sintomi della malattia.

Indagato anche il dirigente medico dell'Asp di Messina, all'epoca commissario all'emergenza Covid: si sarebbe limitato a prescrivere l'isolamento fiduciario degli ospiti presenti nella struttura senza richiedere i tamponi per il resto degli anziani né l'evacuazione della casa di riposo.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 22-12-2020 alle 17:54 sul giornale del 23 dicembre 2020 - 168 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, casa di riposo, articolo, covid-19